DVP Vacuum Technology recepisce l’art. 26 del Decreto Legislativo 14 marzo 2014, n. 49 “Attuazione della Direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)”, che estende gli obblighi nei confronti dei RAEE a tutte le AEE.

Come produttore registrato di apparecchiature elettriche ed elettroniche, partecipiamo al finanziamento e all’organizzazione del recupero e del riciclo delle pompe per vuoto giunte al termine del loro ciclo di vita in quattro Paesi europei (Italia, Germania, Francia e Spagna), assumendo la responsabilità della loro immissione sul mercato. Ci impegniamo così a sostegno della creazione di un’economia circolare, in cui le pompe per vuoto sono risorse da riutilizzare. L’adeguata raccolta differenziata favorisce infatti il riutilizzo, il riciclo e/o il recupero dei materiali di cui è composta la pompa per vuoto e contribuisce al tempo stesso a evitare possibili effetti negativi sull’ambiente e sulla salute.

Condividiamo appieno l’orientamento comunitario per una gestione più consapevole dei RAEE che riduca l’immissione in discarica, l’incenerimento o il recupero senza pre-trattamento con un impatto grave sull’ambiente.